Update – Efforts to stop unlicensed Zumba® instructors in Italy
Party Crashers News 3 months ago No Comments

Italian:

Durante l’ultimo mese, il dipartimento Legale di Zumba, lavorando con rappresentanti legali in Italia, ha condotto una indagine approfondita sugli istruttori che insegnavano Zumba® senza licenza.

Una volta identificati, abbiamo mandato una email ad ognuno degli istruttori senza licenza (e ai loro datori di lavoro) provando ad educarli sui requisiti necessari per essere un istruttore autorizzato di Zumba®.  Abbiamo anche mandato un invito formale alla cessazione della attività ed un invito a desistere dal praticarla.

Siamo contenti di riportare che come risultato dei nostri sforzi, numerosi istruttori senza licenza hanno smesso di insegnare Zumba®.

Zumba si impegna a lavorare per proteggere gli istruttori autorizzati in Italia ed in tutto il mondo. Chiediamo che se vedete qualcosa di sospettoso- un istruttore che pensate sia illegale o qualcuno che vende prodotti di contraffazione- si prega di inviarci una relazione (nome, informazione sui contatti e delle prove) alla nostra pagina Facebook Stop Party Crashers o per email a [email protected] o [email protected].  

Le vostre relazioni, che sono strettamente confidenziale, hanno dimostrato di essere molto utili nei nostri sforzi per proteggere il programma di Zumba® e la nostra comunità appassionata di istruttori autorizzati.

English:

Over the course of the past month, Zumba’s Legal Department, working with representatives on the ground in Italy, conducted a comprehensive investigation into instructors teaching Zumba® classes without a license.  

Once identified, we attempted to email each of the unlicensed instructors (and their employers) to educate them on the requirements of being a licensed Zumba® instructor.  We also sent them a formal cease and desist letter.  

We are happy to report that, as a result of our efforts, numerous unlicensed instructors have stopped teaching Zumba® classes.

Zumba is committed to working hard to protect licensed instructors in Italy and around the world.  To that end, we ask that if you see something that looks suspicious — an instructor who you think is unlicensed or someone selling counterfeit products — that you send us a report (name, contact information, and evidence) through our Stop Party Crashers Facebook page, or by email to [email protected] or [email protected].  

Your reports, which are strictly confidential, have proven to be extremely helpful in our efforts to protect the Zumba® program and our passionate community of licensed instructors.